Cultura e Spettacolo - Ultime Notizie di Rieti e della Sabina

] IL FESTIVAL DEL TEATRO POTLACH SI APRE AL CINEMA

59086489c7c67-La Tempesta del Teatro PotlachFara Sabina trasformata dal 23 giugno al 9 luglio in un grande cantiere culturale, tra teatro e cinema.

Torna anche quest’anno l’appuntamento con il FLIPT – Festival laboratorio Interculturale di Pratiche Teatrali del Teatro Potlach di Fara Sabina, che si svolgerà nella sua sessione internazionale dal 23 giugno al 9 luglio. Sono 16 anni che il Festival propone un programma sempre più ricco di spettacoli, laboratori e seminari con artisti e compagnie provenienti da tutto il mondo, e quest’anno l’offerta non è da meno. Sedici giorni di laboratori, spettacoli e dialoghi dedicati all’incontro e allo scambio creativo tra diverse culture della performance, dalla Commedia dell’Arte con il maestro Claudio De Maglio, alla maschera balinese con il grande interprete I Wayan Bawa. E poi l’annuale appuntamento con il noto regista Eugenio Barba e l’attrice Julia Varley dell’Odin Teatret. Al centro di tutto questo rimane l’attore: in teatro, nel rapporto con i nuovi media e con le video proiezioni digitali e, a partire da quest’anno, anche con in cinema. Quest’anno, infatti, il primo degli spettacoli che verrà rappresentato con tutti i partecipanti al Laboratorio, per un totale di oltre 50 performer in scena, sarà “La tempesta”. Nello spettacolo rivivranno alcune delle più famose opere di Shakespeare, dal dramma di Amleto, all’amore di Romeo e Giulietta, fino all’ardore politico  di Bruto e Cassio. Lo spettacolo sarà presentato a Fara Sabina il 1 e il 2 Luglio, e durante tutto il periodo del Festival ne verrà tratto un film, per la regia di Pino Di Buduo e in collaborazione con il professore di cinema Flavio Kactuz, dell’Università PUC di Rio de Janeiro, Brasile, che guiderà un gruppo di studenti Brasiliani nelle riprese e nel montaggio del film. Fara Sabina diventerà quindi una sorta di Cinecittà a cielo aperto, e in questo clima di fermento culturale, tra laboratori, spettacoli e riprese cinematografiche, il festival si chiuderà con il grandioso spettacolo “Città Invisibili”, che ancora un volta trasformerà l’intero borgo medievale con luci, proiezioni, scenografie aeree e oltre 150 performer tra artisti e partecipanti al Festival e associazioni del territorio reatino.

Le iscrizioni al Festival chiuderanno il 15 maggio.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Calendario Eventi

 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Luglio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Ultime Notizie

IMAGE Monterotondo Scalo: Periferica 2017
PERIFERICA 2017 – Music & Culture Festival tre giorni di musica alle porte della Capitale, dal 14 al 16 luglio 2017 dalle H 17.30, a...
IMAGE LA VISIONE DI SAN FELICE DA CANTALICE NELLA CHIESA DEI CAPPUCCINI DI PALESTRINA
Si può ben affermare che Palestrina, soggetta per secoli ai Colonna e dal 1630 confluita nei possedimenti Barberini, sia stata innanzitutto un feudo...
IMAGE SABINA DI NUOVO IN EDICOLA
SABINA è finalmente ritornata tra noi con importanti novità, in primis la fusione con la più antica testata della Sabina, quella del 1923 firmata...
IMAGE UN ANNO A PASSO CRESE
                 (Alcune) COLLEGHE:...
IMAGE Al via la VI edizione del Festival dei Castelli Romani
Marco Conidi Band (Orchestraccia) e Ilenia Volpe tra gli ospiti musicali  Padrino della manifestazione: Cesareo degli Elio ELST   Andrà in...
IMAGE La Bada Nazionale Garibaldina lancia la IV edizione del concorso di composizione
Antichissima, - la sua data di fondazione risale addirittura al 1592 - infarcita di talenti e molto richiesta, la Banda può vantare un palmares di...
IMAGE METTI UN ANNO SCOLASTICO A PASSO CORESE...
 (Alcune) COLLEGHE:  LUANA Ci conoscemmo in anni tribolati Pochi anni dopo esserci diplomati A Terminillo in quell'ottantanove L'anno in...

La Sabina in Foto

Notizie in breve